Parole di Fraternità

Le parole
della fraternità

Scomodo

Rated 0,0 out of 5

Per essere davvero fratelli, bisogna -e questo è scomodo- inseguire un “sogno di fraternità” e rinunciare ad un primato, al successo personale, all’affermazione della propria associazione, del proprio ordine, dei propri progetti in un determinato campo a favore della collaborazione per il raggiungimento di un obbiettivo comune. È “scomodo” perché ti obbliga ad essere fratello senza che nessuno lo sappia, ma è autentico perché se riesci a farlo, sei davvero fratello di tutti e non solo di chi ti conviene.

Questa parola è stata suggerita da

Alessandro Gallo

Dai un voto a questa parola

Condividi su: